Roma, piano di rilancio da 15 milioni per l’Hotel Cicerone

ILSOLE24
di
Il SOLE 24 Ore
Piazza di Spagna View, il brand alberghiero presieduto da Mauro Piccini (già presidente del Alpitour Hotels & Resorts), ha rilevato per 18 anni la gestione del 4 stelle romano Hotel Cicerone puntando su un piano di rilancio e ristrutturazione, dopo l’esperienza acquisita con il restyling del Donna Camilla Savelli, ex convento del Seicento nell’area di Trastevere, e dell’Hotel dei Borgia nel cuore della Capitale.
«Abbiamo previsto un piano di rilancio in tre anni per un investimento di 15 milioni di euro – commenta Mauro Piccini –, un impegno che sarà sostenuto direttamente dal nostro gruppo. I lavori prenderanno avvio con l’ampliamento degli spazi congressuali, che arriveranno a contare 500 posti modulabili, il rinnovamento degli spazi comuni e la valorizzazione dell’area ristorazione». Il gruppo si avvale già per la struttura di Cortina d’Ampezzo della collaborazione dello chef Gianfranco Vissani e anche per questo albergo – situato in posizione strategica tra San Pietro e Piazza Navona, vicino alla zona del Tribunale – potrebbe puntare sulla partnership dello stesso chef.
«Sarà un punto di ritrovo in occasione del Giubileo – spiega il manager – aperto al territorio durante l’intero arco della giornata».
Dopo la prima fase di lavori che riguarderà le aree comuni, gli spazi congressuali e la ristorazione, il restyling dell’hotel – che non interromperà mai l’operatività – coinvolgerà le 300 camere, di cui 60 suite e junior suite.
«Realizzeremo anche un’area fitness – sottolinea Piccini – e offriremo ai clienti la possibilità di usufruire del garage da 130 posti, servizio che verrà incluso nel prezzo dell’hotel». Sulle tariffe delle camere il manager dichiara: «Non vogliamo sfruttare il Giubileo come momento speculativo, ma migliorare l’occupazione collocandoci su uno standard di prezzo medio-alto». Il primo mercato di riferimento per l’Hotel Cicerone è quello americano, seguito dal bacino nordeuropeo.
Piazza di Spagna View conta 18 strutture in gestione, di cui due in Francia, e con l’acquisizione dell’Hotel Cicerone disporrà ora di sei alberghi a Roma per duemila posti letto complessivi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...